Il nuovo coronavirus (2019-nCoV) e la donazione di sangue

pubblicato in: Ghost | 0

A questa pagina del sito di AVIS Nazionale si trovano tutte le informazioni utili per conoscere le disposizioni di sicurezza attivate a tutela di donatori e riceventi in relazione al tema molto attuale dell’epidemia di Nuovo coronavirus (2019-nCoV) proveniente dalla provincia cinese di Hubei.
Molto in sintesi si tratta di:

  • sospensione dalla donazione di 21 giorni dal rientro, per donatrici/donatori che hanno soggiornato nei territori cinesi a rischio;
  • sospensione dalla donazione di 28 giorni dalla risoluzione dei sintomi, per donatrici/donatori con anamnesi positiva per infezione da 2019-nCoV;
  • sensibilizzare donatrici e donatori ad informare l’Avis o il Centro trasfusionale di riferimento in caso di sintomi compatibili con infezione da 2019-nCoV.

Coerentemente con la vocazione dell’Avis a tutelare la sicurezza sanitaria di donatori e riceventi, invitiamo tutte/i le/i nostre/i donatrici/donatori a prendere visione delle regole impostate e a darne diffusione.
GRAZIE a tutte/i per la collaborazione.